Meditazioni per la trasformazione

La meditazione è un metodo per far sì che la nostra mente familiarizzi con la virtù.

Più la nostra mente si familiarizza con la virtù e più calma e pacifica diventa. Quando la nostra mente è pacifica siamo liberi dalle preoccupazioni e dal disagio mentale e possiamo provare una vera felicità.

lake_med1Addestrando alla quiete la nostra mente, godremo di una felicità duratura, anche nelle condizioni più avverse. Ma se la nostra mente non è pacifica, anche con le migliori condizioni esterne non potremo essere felici. Perciò è importante addestrare la nostra mente per mezzo della meditazione.

Ci sono due tipi di meditazione: meditazione analitica e meditazione collocata. Quando contempliamo il significato di un’istruzione del Dharma che abbiamo udito o letto stiamo facendo una meditazione analitica. Contemplando profondamente le istruzioni spirituali, alla fine otteniamo una conclusione o generiamo uno specifico stato mentale virtuoso. Questo è l’oggetto della meditazione collocata.

Avendo trovato il nostro oggetto tramite la meditazione analitica, possiamo concentrarci su di esso in modo focalizzato e il più a lungo possibile per familiarizzarci profondamente con esso. Questa concentrazione univoca è la meditazione collocata. Spesso la meditazione analitica è chiamata semplicemente ‘contemplazione’, e la meditazione collocata semplicemente ‘meditazione’.

La meditazione collocata si basa sulla contemplazione, e la contemplazione si fonda sull’ascolto o sulla lettura delle istruzioni del Dharma.
Su questo sito puoi apprendere le basi della meditazione Buddhista. Sono menzionati alcuni libri che potrebbero aiutarti ad approfondire la tua comprensione, se desideri esplorare ulteriormente. Chiunque può beneficiare delle meditazioni date qui, che sia Buddhista oppure no. Speriamo tu possa trovare utile questo sito e che tu possa imparare a gioire della pace interiore che deriva dalla meditazione.